One day you'll leave this world behind so live a life you will remember

Ripari di Giobbe…un altro paradiso abruzzese.

Ripari di Giobbe…un altro paradiso abruzzese.

Oggi vi mostro uno dei miei luoghi preferiti del mio bellissimo Abruzzo, tra poco tornerò sulla serie di Bali, ma prima devo raccontarvi un po’ di cose più recenti ed un mio progetto vicinissimo che vi svelerò tra un paio di articoli.

Ho sempre ritenuto che la mia spiaggia abruzzese preferita fosse Punta Aderci, ma dopo aver visto i Ripari di Giobbe sono davvero indecisa. Questa spiaggia si trova poco prima di Ortona e ci si arriva percorrendo la Strada Statale e seguendo le indicazioni. Per arrivare alla spiaggia si percorre una strada sterrata alla fine della quale c’è un parcheggio. Per raggiungere la spiaggia si percorrono i gradini molto ripidi che portano direttamente sulla spiaggia sassosa.

La spiaggia, di ciottoli bianchi, si trova al di sotto di un promontorio alto 65 metri da cui si può ammirare una vista mozzafiato sul mare più blu dell’Abruzzo. La spiaggia sottostante fa parte del litorale della costa dei Trabocchi e nel 2007 è stata nominata area protetta diventando così una Riserva naturale della Regione Abruzzo. Essendo una spiaggia sassosa è molto probabile trovare scogli al di sotto della superficie dell’acqua, quindi state attenti dove mettete i piedi. 😂

Molti scogli escono in superficie quindi è possibile fare tuffi, ovviamente dovete saperlo fare, perché è molto difficile salire su di essi…soprattutto se, come me, non indossate le scarpe adatte. Io infatti ci sono salita scalza…non potete capire che male, ma ne è valsa la pena sul serio.😂  Vi consiglio, inoltre, di stare bene attenti a controllare dove vi tuffate perché magari ci sono degli scogli sommersi che non avete visto e vi potreste fare male.

La spiaggia dei ripari è una spiaggia libera, quindi non ci sono ombrelloni o lettini, c’è solo un ristornate/bar che si trova proprio sulla spiaggia, dove possiamo trovare i servizi pubblici e le docce, e un camping attrezzato in cui ci si imbatte percorrendo gli scalini che portano alla spiaggia. Quando ci sono andata io era molto affollata, ma era agosto, quindi non so se c’era tanta gente perché erano tutti in ferie o perché la spiaggia non è molto grande.

Vi consiglio di visitare questa spiaggia perché è molto bella e merita sul serio di essere vista, non potete capire lo spettacolo di scendere i gradini costeggiati dagli alberi, finché ad un certo punto gli alberi terminano e compare questo mare blu che vi lascia senza fiato!
Vi lascio alcune foto per farvi capire quanto è bello questo posto!

Penso che questo sia l’unico posto in cui ho fatto poche foto, perché sono rimasta veramente affascinata da questo luogo magnifico.

 

Giulia🌊

Social 🌊


2 thoughts on “Ripari di Giobbe…un altro paradiso abruzzese.”

    • hi!! thank you for your comment, i’m so happy to read this. I’m new in the sector, because I created this blog only three months ago. The only thing I can say is that you have to talk about something that ypou really like! Everything is easier if you do the things you like it!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *