Cibo

Bubble Tea.

Chiunque mi conosce almeno un po’, o già semplicemente chi mi segue più o meno assiduamente su instagram sa quanto io ami il Bubble Tea. L’ho scoperto a Roma per la prima volta circa 4 anni fa e non l’ho mai più abbandonato, in pratica l’ho preso in qualunque parte del mondo dove sono stata.

Che cos’è il Bubble Tea?

Il bubble Tea è una bevanda di origine Taiwanese, nato intorno al 1980. La ricetta contiene tè di diversi gusti, che può essere mischiato a sua volta con il latte. Si può scegliere la temperatura calda o fredda, la quantità di ghiaccio e di zucchero e tra diversi topping, come per esempio le perle di tapioca, le gelatine alla frutta, delle popping boba, (palline che scoppiano e al loro interno contengono sciroppi o succhi di frutta come ad esempio mango, lychee, fragola, mela verde, frutto della passione, melograno, arancia, mirtillo, kiwi, pesca, ciliegia, ananas, lime oppure caffè, cioccolato, yogurt) ma anche vari tipi di budini (il fatto del budino l’ho scoperto qui a Londra, in realtà). C’è anche una versione con del giaccio tritato, che acquista quasi la consistenza di una granita.
Esistono due categorie di Bubble Tea, con o senza latte. In entrambi i casi si possono scegliere le basi (tè nero, oolong o verde) e i differenti gusti. Per quelli che contengono latte si può scegliere tra latte condensato, in polvere o fresco.

I bubble Tea migliori (e più “economici”) di Londra?

Premessa importante, a Londra DOVUNQUE vai ci sono Bubble Tea, la cosa “brutta” è che sono tutte catene quindi hanno tutti più o meno lo stesso prezzo, ma diciamo che sperimentandone tanti prima o poi si arriva a trovare quello perfetto, o quasi.

Seconda premessa importante, io non ho mai assaggiato l’originale Taiwanese quindi mi baso solo ed esclusivamente sui miei gusti personali.

Cominciamo con la classifica:

  1. Chatime:
    Per me è il migliore in assoluto, in primis per il prezzo, è il più economico. Considerando che a Londra i Bubble Tea sono tutt’altro che economici il primo criterio di scelta è questo. Ovviamente è anche buono, altrimenti non ve lo consiglierei. Lo potete trovare praticamente ovunque. Il prezzo base è 2.50 per i “fresh tea”a cui aggiungere 0.50 pence per UN solo topping, più topping aggiungete più il prezzo sale, ovviamente. Mentre tutti gli altri costano su 3.45+ 0.50 di topping. A me piace tanto come lo fanno e, non so se in tutti i negozi o se solo in quello di Piccadilly, fino alle 16.30/17 fanno il 20% di sconto su tutto.Volevo dirvi inoltre che io ho la tessera dove accumulo i timbrini, ogni 5 timbri ti regalano un topping o un tè. Infatti io solitamente prendo il fresh tea, ma quando mi hanno regalato il topping ho preso il matcha latte ed è uno spettacolo![Mi sembra giusto spiegarvi questa cosa. Qui a Londra, ma credo, in generale ovunque, si può scegliere tra “milk tea”, “fruit tea”, “fresh tea” e l’ultimo che, se non sbaglio, è “latte” (o comunque qualcosa riguardante il latte, appunto. La distinzione tra i due è tra latte fresco e in polvere). Il fresh tea costa ovunque meno rispetto agli altri, perché ovviamente negli altri c’è il latte, non capisco però perché il fruit tea (semplice tè al gusto di frutta) costi quanto il milk tea.]
  2. Mooboo:
    Non lo metto tra le prime posizioni semplicemente perché penso di averlo trovato solo a Camden. Non credo ci sia in altre parti di Londra, però devo dire che è veramente buono e anche i prezzi sono ottimi. Pensate che il fresh tea con la tapioca costa solo 2.49! I fresh tea sono molto simili a quelli di Chatime, con la differenza che da Mooboo fanno anche i Bubble Wrap e potete trovare anche altri dolci asiatici, come per esempio i mochi alla frutta (che però sono confezionati, ma che personalmente adoro!).
  3. Cuppacha:
    Non sono certa che non sia una catena, ma ne ho visto solo uno che sta in centro. Lo adoro, i prezzi non sono assolutamente male, se non sbaglio viene circa 3.50 compreso di topping. Quindi Bubble tea 3£+0.50 pence di topping. Ci sono andata un paio di volte e mi sono innamorata. I tè sono buonissimi e super particolari. Fanno tanti tipi di tè tra cui l’ombrè, cioè il tè di due colori, che in realtà sono due gusti mixati. O per esempio le mousse (che dubito che proverò mai!) e tantissime altre cose che non avevo mai trovato negli altri Bubble Tea.
  4. Bubbleology:
    Anche questo è una catena che sta praticamente ovunque, mi piace veramente tanto e ha una varietà infinita di gusti. L’ultima volta ho preso “cranberries” e devo dire che mi ha lasciata piacevolmente stupita. Non mi convince molto solo per il prezzo, perché un bubble tea arriva anche sui 4£. Però è oggettivamente molto, molto buono.Da Bubbleology ho trovato una spiegazione su tutti i vari topping e ora vi riporto un po’ cosa ho scoperto.
    Il loro bubble tea è un tè mischiato con infusi alla frutta. Spiegano inoltre che la parte esterna, ossia il “guscio” delle popping boba è fatto con estratto di alga e che, appunto, all’interno di esse possiamo trovare tutti i vari gusti che abbiamo elencato all’inizio.
    La tapioca, invece, è derivata dalla pianta cassava (anche nota come manioca o yuca).
    Le gelatine di cui vi ho parlato sopra sono create dalla “nata de coco”, un estratto puro dell’acqua di cocco.
    Ovviamente il Bubble tea è vegetariano!
  5. Coco Fresh:
    Lo potete trovare in centro e oggi l’ho visto vicino al British Museum. Ha tantissime varietà, il budino, le perle di tapioca, tantissimi gusti, granite ecc. ma costa TANTISSIMO, veramente una cosa indecente, si arriva tranquillamente ai 4.50/5£. E sinceramente per me è un grande no, perché con 5£ ci pranzo.

Vi dò un Bonus Tip. Se avete proprio tantissima voglia di Bubble Tea, ma non volete spendere/aspettare la fila, aspettare di trovare il posto perfetto il salvavita è sempre LUI, Wasabi. Da Wasabi ci sono i bubble tea già pronti, sono già messi nel bicchiere, non potete scegliere né gusti, né palline. Solitamente costa 3£ e io ho trovato spesso il gusto mango con palline al lychee, oppure matcha con tapioca (veramente buono) o pesca sempre con lychee, ma la cosa più bella di tutte è quando arriva il metà prezzo! Mezz’ora prima dell chiusura, come vi ho spiegato qui, c’è il metà prezzo (tranne su bibite e dolci, ma per il bubble tea fanno un’eccezione!) e lo pagate 1.50£! Ovviamente non è una cosa che succederà sempre, ma era giusto informarvi.

A voi piace il Bubble Tea? Lo avete mai provaro? Lo proverete?

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *